Arrow menu
Fullscreen
titolo

Mazzo di carte

Descrizione e interpretazione opera
Un insieme di carte formato da una selezione delle opere più significative dell’archivio. Un mazzo di carte da gioco come strumento di ragionamento per aprire a nuove connessioni visive e mentali. Ogni carta porta dentro di sé un’immagine (la foto di un’opera intera o di un dettaglio) e una parola (concentrato di senso dell’opera stessa): messa in rapporto con tutte le altre carte costituisce la sintesi massima di un tutto, del mio universo.
Invece che formare una mappa cognitiva per cercare di creare dei nessi, delle articolazioni, ho deciso di tenere ogni elemento svincolato da qualsiasi concatenamento precostituito e fisso. Le carte che di per sé sono legate all’idea del gioco spingono ad associazioni differenti, a giochi con regole inventate, a relazioni casuali, arbitrarie aprendo ogni volta a nuove visioni.
Nel tempo, nel mio studio, si è andato a delineare un microcosmo sovrapponendo progressivamente una cosa a un’altra. Si è formata un’ossatura molle alle quale si sono aggiunte o dalla quale sono derivate altre cose. Ora tutto questo atlante fatto di soggetti, come delle figure, dei personaggi, è lì pronto per generare nuove concatenazioni e nuovi significati. Ed io, diventata figura tra figure, mi sono tirata fuori dal mio mondo per guardarmi con distacco e allo stesso tempo permettere a chiunque di giocare, interagire con questa realtà, compenetrandola con la propria.
Descrizione e interpretazione serie
Apparati
Tutti quegli elementi che di solito vengono considerati come apparati, strumenti, sistemi che veicolano l’opera, come per esempio la didascalia, il sito, l’archivio, ecc., decido di assumerli come parte integrante del mio lavoro. Quasi come si stesse andando a definire una specie di ecosistema, un mondo che si auto definisce da solo.

Descrizione e interpretazione tipologia
Strumento
Opere che possono essere utilizzate come strumenti per fare qualcos’altro nello studio e nell’archivio

Opere generate da: Mazzo di carte
Connessioni Concettuali
Dati
Autrice
Morganti, Maria
Anno di realizzazione
2023
Luogo
Venezia
Tecnica e materiali
Stampa digitale su carta; scatola di cartoncino e sacchetto di stoffa di lana; Edizione di 5 + 2 pa
Tipologia
Strumento
Serie
Apparati
Numero Archivio
2023_Strumento_Apparati_002
Dimensioni
133 carte: 13 x 8 cm ciascuna; scatola 13,5 x 8,5 x 6,5 cm; Ingombro totale carte distribuite sul tavolo 180 x 80 cm
Status Opera
Realizzata
Fullscreen
mazzo-di-carte-0
ph. F. Allegretto, 2023